Lo Zafferano di Rosso

 
La Cucina di Gian Paolo utilizza lo Zafferano di Rosso, produttori o meglio coltivatori di questa incredibile ingredientte sono tre giovani genovesi con una forte passione per la “vita agreste”. Sono cresciuti con un piede in campagna e un piede in città, tenendo vivo il contatto che li lega con l’entroterra delle loro origini. Coltivano da diversi anni, all’inizio per puro piacere, poi con impegno crescente,  alla ricerca della coltivazione più adatta a valorizzare il loro territorio, così affascinante ma così impervio: un’agricoltura non sempre facile, quella ligure, ma che costituisce un banco di prova eccellente e un patrimonio inestimabile in termini di esperienza.
L’introduzione dello zafferano come coltura principale nei nostri terreni è il punto d’arrivo di uno studio e di una riflessione sul territorio a lungo ponderati. Come potrete constatare, fin da subito la loro intuizione ha avuto riscontri soddisfacenti, se non addirittura sorprendenti!
Lo Zafferano di Rosso e uno zafferano è in questo senso “figlio” della migliore tradizione mondiale: da Navelli, culla verde dello zafferano Abruzzese, i nostri bulbi sono stati piantati con la stessa tecnica secolare, la stessa cura e, perché no, condizioni ambientali sorprendentemente adatte.
 
Spezia da sempre tra le più pregiate e costose, lo zafferano si ottiene raccogliendo ed essiccando gli stimmi del fiore Crocus Sativus. Tale pianta, di origine araba, fu portata in Europa nel basso medioevo, e l’Italia si rivelò uno dei migliori ambienti per la riproduzione di questo croco. Oggi Abruzzo e Marche, per le loro favorevoli condizioni climatico-ambientali e per le tecniche di lavorazione ancora tradizionali, sono un punto di riferimento mondiale per la qualità dello zafferano: la loro spezia è purissima, e i loro bulbi crescono più grandi della media.

Seguici su Facebook

Segui La Cucina di Gian Paolo anche sul web.

Le Serate dello Chef

Newsletters

Iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti dichiari di accettare le condizioni sul trattamento dei dati personali

Contatti

Indirizzo: Via M. Massone, 1 16031 Pieve Ligure (GE)

Telefoni: 010 3460154 / 

e.mail: 

Attivo l'orario invernale